+39 0541-709073

QC Terme arriva a New York con una Spa vista Manhattan

QC Terme Spas & Resorts segna il debutto del marchio made in Italy negli Stati Uniti e il suo primo avamposto in America

Inaugurerà il 4 marzo il centro benessere italiano da 50 milioni di dollari, sull’isola di Governors Island con vista mozzafiato degli skyline di New York e New Jersey

QC terme, marchio di Spa di lusso con sedi in Italia e Francia, apre ufficialmente le porte della sua prima sede negli Stati Uniti il 4 marzo, nella storica isola di Governors Island, a New York. Un hub di eccellenze made in Italy di tremila metri quadri, con viste mozzafiato sullo skyline più famoso del mondo. La Spa&Resort tutta italiana da 50 milioni di dollari, attesa come una delle novità della rinascita di New York, arriva dopo sette anni di pianificazione e costruzione, di cui gli ultimi due non facili. Si chiama QC NY ed è la decima proprietà della società milanese QC Terme Spas and Resorts che opera nel turismo, benessere ed experience economy: gli ambiti di mercato messi più a dura prova dalla pandemia.

QC NY segna il debutto del marchio made in Italy negli Stati Uniti e il suo primo avamposto fuori dall'Europa. Un'oasi di benessere a pochi minuti dal trambusto di Manhattan e Brooklyn: col traghetto si arriva a Governor's Island dove troviamo un centro benessere completo di saune, vasche, bagni turchi, stube alpine, lettini Vichy e con infrarossi, idrogetti, pediluvi, sale relax e sale trattamenti, oltre a un’ampia zona panoramica con lounge e light buffet per unire il meglio del Made in Italy con il lifestyle di New York. Una vera e propria oasi immersa nella natura tra giardini e piscine termali all'aperto con viste suggestive su Manhattan, Brooklyn e New Jersey.

L’ambizioso progetto, realizzato dallo studio di architettura Rogers & Poor, comprende tre edifici storici di ex caserme dell'esercito dall’architettura gotica collegiale risalenti agli inizi del ‘900, quando venivano usati come alloggi per gli ufficiali. Si è occupato del design della lussuosa Spa italiana l’architetto newyorkese Robert Henry, che ha diretto i lavori di restauro e costruzione durante i sette anni della sua realizzazione, per portare l'esperienza di benessere del marchio milanese negli Stati Uniti. - La ristrutturazione dei tre edifici storici mi ha ispirato nella creazione di questo 'campus benessere', dove le piscine di idroterapia di QC Terme si integrano perfettamente all'interno del paesaggio, per far scoprire al pubblico Americano il concetto di “Salus Per Aquam” in versione contemporanea con viste mozzafiato - ha dichiarato Rober Henry a Spa Business - Immaginate semplicemente di rilassarvi in una piscina idromassaggio all'aperto riscaldata in pieno inverno, mentre nevica, con questa vista ultraterrena dello skyline di Manhattan!

QC NY è ‘la fuga e le coccole’ che i newyorkesi stavano aspettando. Dopo anni di pianificazione, restauro e costruzione, siamo orgogliosi di portare questa incantevole oasi in città, - ha affermato Janine DiGioacchino, CEO di QC US, in un comunicato stampa. - Ora, più che mai, abbiamo tutti bisogno e ci meritiamo di prenderci cura di noi stessi, a livello fisico e mentale. QC NY è il luogo perfetto per rilassarsi e concedersi un po' di tempo per se stessi. Secondo Henry, QC NY sarà un resort diurno inclusivo e alla portata di tutti, che offrirà agli ospiti un’esperienza di benessere tutta italiana, ospitalità inclusa - un altro marchio di fabbrica tricolore nel mondo.

Un vero e proprio viaggio sensoriale all’insegna del made in Italy con vista sullo skyline di New York

La spa sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 di mattina alle 10 di sera, mentre nel weekend la chiusura sarà posticipata di un’ora. Il prezzo del biglietto giornaliero è di $110 e $88 per mezza giornata (dalle 17:00 alla chiusura) nei giorni feriali, e $128 e $100 nei festivi. I pass della CQ NY offriranno l'accesso a tutte le aree e a tutti i servizi, e anche a un biglietto di andata e ritorno per il traghetto. Non sono inclusi nel costo del biglietto il servizio di ristorazione, bevande e i massaggi, prenotabili su appuntamento.

Per accompagnare le giornate di relax c'è spazio anche per l'enogastronomia italiana: dagli spuntini tradizionali, al prosecco firmati Mionetto, al caffè illy (e tanto altro), che saranno disponibili al bistrot della Spa e comodamente acquistabili con un braccialetto ricaricabile, fornito all'ingresso. Gli ospiti possono già prenotare massaggi da 25, 50 o 75 minuti, che possono personalizzare in base ai propri gusti scegliendo la tecnica, aromi e musica. Il costo del massaggio oscilla tra i $ 110 e i $ 250 e vengono abbinati a trattamenti cosmetici per la cura della pelle della linea [ comfort zone ], altro brand italiano leader nel settore per i trattamenti estetici in Spa e certificato Plastic Neutral (l’ultima tendenza eco-friendly del segmento beauty anche nel mercato Americano).

Henry prevede che durante i fine settimana la Spa sarà gremita di visitatori (con una capienza prevista di 800 - 1.000 ospiti), che arriveranno da Brooklyn o da South Manhattan a bordo di un water taxy in legno made in Italy che passerà davanti alla Statua della Libertà.

QC Terme porta il made in Italy della spa in America e apre a futuri sviluppi

Il lusso come cura del dettaglio e la bellezza come cifra del made in Italy. - New York rappresenterà tantissimo per il nostro gruppo, in termini di prestigio, visibilità mondiale e anche fatturato. E soprattutto da qui parte quel processo di espansione nel mercato nord americano, che ci fa credere di poter diventare davvero ambasciatori di benessere nel mondo. - ha dichiarato Andrea Quadrio Curzio, AD del gruppo QC Terme.

Articoli correlati

Branding
Servizi per l'export

Branding

Servizi di Branding per il mercato americano: ExportUSA adatta, o {ri} adatta il vostro prodotto e lo prepara per il mercato americano

vedi
Ricerche di Mercato
Servizi per l'export

Ricerche di Mercato

ExportUSA offre un servizio di ricerca di mercato e posizionamento di prodotto molto concreto. Sfruttiamo la nostra esperienza e i contatti diretti con importatori, distributori, rappresentanti in innumerevoli settori negli Stati Uniti

vedi
Ricerca Personale
Servizi per l'export

Ricerca Personale

ExportUSA offre un servizio di ricerca personale efficace e conveniente per assumere manager per il mercato Americano

vedi
Nuovi ingredienti di tendenza nello skincare negli Stati Uniti
16 February 2022

Cosa vogliono dalla cosmetica i consumatori Americani: le ultime tendenze skincare

Gli ingredienti prima dei marchi: Trend cosmetica 2022 in America

vedi
Vendere prodotti cosmetici in America: tendenze e strategie di marketing digitale
15 February 2022

Tendenze settore beauty in America: la rivoluzione cosmetica passa dall’intelligenza artificiale

Le Big tech si uniscono ai grandi marchi di bellezza per rivoluzionare il settore beauty e skyncare nel mercato USA

vedi
Quali prodotti cosmetici vendere negli USA
25 January 2022

Tendenze 2022 prodotti beauty, cosmetica, e cosmeceutici

Il 2022 sarà l'anno della salute a 360 gradi negli USA: la domanda dei consumatori del settore beauty si è spostata verso prodotti di nicchia che oggi sono diventati dei must-have

vedi
I giovani americani rivoluzionano il mercato cosmetico negli USA
30 June 2021

Millennials e Gen Z americani sono i motori trainanti dei beauty trend USA

Le giovani generazioni di americani stanno rivoluzionando il mercato cosmetico post-pandemico statunitense

vedi
Nuovo marketing green e prodotti refill per i saponi e beauty care
19 May 2021

Cosmetica Green in America: Gelo il sapone per le mani che utilizza il packaging di altri brand

Lanciato in piena pandemia nel mercato USA, Gelo ha fatturato quasi $ 10 milioni in meno di un anno

vedi
Mercato dei cosmetici in crescita negli USA
25 October 2021

Trend settore beauty negli USA

La spesa annua della Gen Z americana è in aumento: ci sono opportunità per le aziende italiane negli Stati Uniti

vedi