+39 0541-709073

Il concetto di grocerant nasce dall’incontro tra il grocery strore, il supermercato, e il ristorante. Prevede quindi che all’interno del supermercato sia presente un’area cucina che utilizzi gli ingredienti venduti sugli scaffali per preparare piatti tipicamente take-away.

Secondo uno studio di Acosta foodservice, più di tre quarti dei consumatori americani utilizzano questo concetto e consumano a casa un pasto preparato all’interno del supermercato.

Tra le ragioni che spingono a questo tipo di consumo sono la scarsa voglia di cucinare, la comodità della soluzione (fare la spesa e comprare la cena in un solo momento) e il fatto che il grocerant risulta più economico rispetto ad un ristorante.

 Grocerants sono la nuova tendenza negli Stati Uniti

Dalla ricerca, poi emerge come il grocerant sia un concetto che punta sulla qualità del cibo, offrendo quindi ottime opportunità per i produttori capaci di fornire ingredienti di fascia alta ai supermercati. Sempre più consumatori negli Stati Uniti, infatti, leggono accuratamente l’etichetta dei prodotti e il grocerant è un occasione ulteriore per testare la qualità e la genuinità del cibo prima di acquistarlo.

Non è poi da sottovalutare il fatto che queste soluzioni siano sempre alla ricerca della varietà, offrendo quindi spazio a cucine etniche e sperimentazioni.

Alla luce di tutto questo, i grocerant rappresentano un’ottima opportunità per i produttori italiani che vogliono entrare nel canale della grande distribuzione statunitense.

Articoli correlati

15 March 2021

Esportare e vendere formaggio negli Stati Uniti

L'esportazione di formaggio negli Stati Uniti è soggetta all'ottenimento di permessi di importazioneLa vendita di formaggio in America è soggetta a re...