22/12/2019

Settore per settore, i consigli di ExportUSA per entrare sul mercato americano

L'esperienza di ExportUSA sul mercato americano

Vendere in America

Consigli pratici su come migliorare le vostre vendite negli USA in vari settori: dall'abbigiamento ai beni industriali




Il mercato americano settore per settore



I fattori critici a cui prestare attenzione per entrare sul mercato americano: il condensato di oltre 20'anni di attività di vendita diretta sul mercato americano

Ogni settore e ogni prodotto ha le sue particolarità e a volte le differenze tra l'attività di vendita in Italia e quella in America sono profonde

In questa pagina sintetizziamo oltre 20'anni di esperienza di vendita diretta negli USA e sottolineiamo i fatto critici a cui prestare attenzione a secondo del prodotto da esportare e vendere.  L'esperienza sul mercato americano accumulata da ExportUSA può fare la differenza tra fallimento e successo oppure tra metterci cinque anni oppure metterci due anni. Provare per credere..



Vendere in America: Prodotti e specialità alimentari di ogni tipo

Prodotti e specialità alimentari italiani sono sempre estremamente apprezzati, dall'olio di oliva alle conserve più elaborate.

La messa a norma FDA è quella di sempre e non dovrebbe ormai rappresentare una sorpresa per nessuno. La novità di questi anni è stata invece la nuova normativa FDA sulla sicurezza delle produzioni alimentari: Normativa FSMA, per i produttori, e normativa FSVP, per gli importatori americani.

FSMA ed FSVP hanno generato parecchia insicurezza tra i produttori italiani e molte aziende hanno rinunciato ad esportare in America. La realtà è molto meno critica di quello che sembra: per i produttori italiani, da sempre attenti a qualità e sicurezza, la messa a norma FSMA si riduce ad un'attività documentale. E quando si esegue la messa a norma FSMA a quel punto conviene fare anche la procedura per la messa a norma FSVP in modo da risparmiare tempo e denaro.

Consulenza per la messa a norma FSMA / FSVP

Le opportunità offerte dal mercato americano per vendere specialità alimentari



Vendere in America: Macchinari, macchine e beni industriali

Il mercato americano riserva delle ottime sorprese per i produttori di macchine industriali. Il piano di rinnovo delle infrastrutture americane prevede investimenti per mille miliardi di dollari nel corso dei prossimi dieci anni. Gli Stati Uniti non hanno tutti i macchinari e le attrezzature per fare fronte a un piano di lavori così ingente ed importare macchinari industriali sarà una necessità e rappresenta un'ottima opportunità per le aziende italiane. Adesso è il momento per entrare sul mercato americano in modo da essere già posizionati per vendere nei prossimi anni.

Trovare distribubutori per macchinari industriali in America



Vendere in America: Apparecchi medicali [medical device]

Le vendite di apparecchi medicali negli Stati Uniti sono in crescita da anni. Le lamentele che arrivano più frequentemente da parte delle aziende italiane riguardano i costi di messa a norma con la FDA. La normativa per vendere apparecchi medicali negli USA e molto diversa e quindi la messa a norma ha un costo.

In verità però va anche detto che il prezzo medio dei medical device in America è del 40% più alto che non in Italia. Di conseguenza in America sono più alti anche i margini e questo dovrebbe essere un fattore su cui riflettere quando si decide di vendere negli USA. Anzi, dovrebbe spingere ad accelerare la decisione di entrare sul mercato americano e a considerare il costo di messa anorma FDA come un investimento e non come una spesa.

Le opportunita offerte dal mercato dei medical device in America



Vendere in America: Vino, birra e alcolici

Il mercato americano di vino e alcolici è notoriamente chiuso: si può vendere solo ad un importatore con licenza e questi, a sua volta, può solo vendere a distributori con licenza. Il tutto è regolamentato a livello statale con la conseguente frammentazione normativa. Il consiglio è quello di puntare al distributore e non all'importatore e di concentrarsi sugli stati interni dove le vendite stanno aumentando e la concorrenza per i produttori italiani è minore. Per il momento vendere vino online in America è ancora pressocchè impossibile.

Il piano di vendita di ExportUSA per il vino italiano negli Stati Uniti



Vendere in America: Abbigliamento, Moda e Accessori

Il Made in Italy piace, il prodotto di moda italiano piace. Quello che invece manche alle aziende italiane è l'attenzione a marketing e comunicazione che invece per vendere in America sono fondamentali. Il nostro consiglio ai produttori italiani è quello di impostare una strategia di marketing, comunicazione e vendita in modo da mettersi in sintonia con il mercato e di facilitare il rapporto con showroom, buyer e rappresentanti. Le idee chiare in questo senso aiutano molto nel settore fashion.

Il piano di vendita ExportUSA per abbigliamento di moda negli USA



Vendere in America: Soluzioni software e sistemi IT

L'Italia vanta sviluppatori di soluzioni IT di primissimo livello ed è una cosa che inizialmente ha sorpreso anche noi di ExportUSA. Le società italiane del settore sono partite con piede giusto: soluzioni software di nicchia specializzate alla soluzioni di problemi particolari ben definiti. Il suggerimento alle società italiane del settore è quello di scrollarsi di dosso il complesso di inferiorità e di puntare decisamente a vendere negli Stati Uniti. Sarà una bella sorpresa.

AMPED: Il caso di successo di un'azienda italiana di IT in America

SOFTPOTENTIAL: vendere soluzioni software in America



Vendere in America: Montaggio e assemblaggio mobili e arredo per negozi

Anche in questo settore molto specialistico le aziende italiane non hanno rivali e i grandi marchi di moda affidano quasi di default il disegno e l'assemblaggio dei mobili dei loro negozi ad aziende italiane. L'ostacolo principale per le aziende italiane è rappresentato dei visti di lavoro per il personale inviato dall'Italia e dalla necessità di gestire il rapporto con le Union [i sindacati americani]. Qui la soluzione è feacile e veloce in quanto noi di ExportUSA abbiamo sviluppato soluzioni specifiche per entrambi i problemi e facilitare e sviluppare velocemente le vendite in America.

EFFEBI: il caso di successo di un'azienda di montaggio mobili e arredi negli USA

Iscrizione alle Union in America: come gestire il rapporto coi sindacati americani



Vendere in America: Cosmetici, make-up e prodotti di bellezza in genere

I prodotti cosmetici destinati ai clienti finali americani rappresentano un'ottima opportunità di vendita ma la realtà è che il mercato è estremamente saturo. Inoltre, immagine e comunicazione sono importanti più del prodotto in sè. Le aziende italiane che ci contattano hanno in mente di vendere alla GDO americana. Per chi parte da zero sul mercato americano, e non ha qualche milione di dollari da investire in pubblicità, si tratta di una strada chiusa. Ad ExportUSA abbiamo messo a punto altre soluzioni vendere negli USA. Il presupposto è un'azienda che ha già interiorizzato le strategie di marketing e comunicazione che dettano le scelte dei consumatori americani in tema di make up e cosmetica.

Intervista con Sephora: la distribuzione dei prodotti cosmetici in America

Marketing e cosmetica nel mercato americano

Le tendenze della cosmetica negli Stati Uniti



Vendere in America: Articoli ed attrezzature sportive

Le vendite di articoli sportivi in genere sul mercato americano sono da sempre robuste. Si ripete qui un pò il discorso fatto prima per il settore dell'IT: abbiamo produttori italiani di nicchia che qui in Americano trovano un mercato ampio con la potenzialità di diventare traininate anche rispetto alle vendite in Europa. Oltre al coraggio di crederci e al forte orientamento a marketing e comunicazione, serve qui la voglia di investire che il più delle volte manca.

Prodotti e attrezzature per gli sport invernali: sci, snowboard, scarponi, sci di fondo

Prodotti per la pesca sportiva e la subacquea


ARTICOLI COLLEGATI

Il corso di ExportUSA sulle  tecniche di vendita per gli Stati Uniti


« indietro ]